Andare in Albania: tanti buoni motivi per partire subito! 2018-04-27T14:30:52+00:00

Andare in Albania: tanti buoni motivi per partire subito!

  • Andare in Albania: il Castello di Elbasan
    Il Castello di Elbasan

Se quest’anno avete già deciso di andare in Albania in vacanza, lasciate perdere questa pagina introduttiva e leggetevi invece gli articoli e le altre pagine presenti sul sito, così da sapere come pianificare al meglio le vostre vacanze in Albania: dal come arrivare in aereo o in traghetto al dove dormire, passando per le destinazioni più belle, le attrazioni che non potete assolutamente lasciarvi sfuggire, e tanto altro ancora!

Qui ci rivolgiamo a quelli fra di voi che hanno ancora qualche remora all’idea di visitare questa insolita sponda del Mediterraneo…

Ammettiamolo, andare in Albania è un’esperienza nuova per gran parte di noi italiani, che erroneamente conserviamo un’immagine di questo Paese che fa ormai parte di un lontano passato.

Andare in Albania: un angolo di spiaggia selvaggia ad Himarë

Sì perché l’Albania è cambiata moltissimo in questi ultimi anni, diventando una meta capace di accogliere, affascinare ed entusiasmare i propri visitatori, grazie ad attrazioni, strutture ricettive e servizi che nulla hanno da invidiare a tanti altri Paesi europei, ad un costo della vita decisamente più basso.

Si tratta di una terra che sta vivendo una fase di notevole sviluppo, sia economico che demografico, che soprattutto dal punto di vista del turismo, che hanno fatto sì che già nel 2011 venisse eletta destinazione dell’anno dalla casa editrice australiana Lonely Planet.

Andare in Albania: perché

Veniamo dunque alla fatidica domanda. Perchè andare in Albania in vacanza? A questa domanda non si può dare un’unica risposta…

Innanzitutto, vale la pena andare in Albania per le sue coste frastagliate e le montagne a picco sul mare, per le sue isolette caraibiche e per le città sospese nel tempo, per i laghi e i parchi dove immergersi in una natura ancora intatta, i siti archeologici di rilevanza internazionale e le antiche città dichiarate patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Andare in Albania: il quartiere di Mangalem, Berat

Ma andare in Albania in villeggiatura conviene anche per ragioni pratiche!

Si tratta di una meta molto vicina all’Italia, che si raggiunge in poco più di un’ora d’aereo o in una notte di traghetto. Ciò significa che non dovrete spendere cifre esorbitanti per il viaggio, e che non avrete bisogno di conoscere l’inglese per comunicare con gli abitanti, in quanto quasi tutti parlano italiano.

L’Albania perciò sta diventando una destinazione molto gettonata sia dai giovani alla ricerca di mete diverse e low cost – ma anche rampolli d’alto rango, come ad esempio Chelsea Clinton, che con il marito ha trascorso le vacanze nell’incantevole sud dell’Albania nell’estate 2013 – che dalle famiglie con bambini che desiderano rilassarsi e mangiare benissimo spendendo poco.

Andare in Albania: una pizza margherita albanese

Se siete amanti della buona cucina vi farà contenti sapere che in Albania, oltre ad ottimi ristoranti locali dove assaggiare i piatti tipici a prezzi irrisori, troverete anche moltissimi ristoranti italiani che non vi faranno sentire la mancanza di una buona pizza e delle altre specialità nostrane.

Infine, fra le ragioni per cui andare in Albania non si può non sottolineare l’incomparabile ospitalità e gentilezza degli albanesi verso i turisti stranieri, specialmente italiani.

Andare in Albania: quando

Andare in Albania: parapendio sulla cima del Monte di Llogara

Vale la pena andare in Albania in vacanza in ogni stagione.

In linea di massima, vi diciamo subito che luglio ed agosto sono i mesi migliori per chi ama il mare e le escursioni all’aria aperta. Tuttavia, dal momento che si tratta di un periodo di alta stagione, troverete un certo affollamento di turisti e prezzi più alti rispetto ad altri periodi dell’anno.

La primavera e l’autunno sono invece il momento ideale per visitare le città d’arte ed i siti archeologici, e più in generale per trascorrere delle vacanze dai ritmi più lenti e rilassanti, assaporando fino in fondo le tipiche giornate degli albanesi.

Andare in Albania: sicurezza

Andare in Albania: divieto di urinare, Tirana

È opportuno fare una breve considerazione finale riguardo al livello della sicurezza nel Paese delle aquile, che probabilmente è una questione che interessa molti di voi che stanno per andare in Albania per la prima volta.

Ebbene, noi vi diciamo che l’Albania è oggi un Paese sicuro, dove non incontrerete rischi particolari che non siano quelli legati alla microcriminalità che accomuna tutte le città europee e da cui neppure l’Italia è di certo immune.

Ciò significa che, adottando le normali regole della prudenza e del buon senso trascorrerete una vacanza in Albania serena e spensierata.