Trilece albanese: il dolce ai tre latti più amato dagli albanesi!

Trilece: una porzione di Trilece servita con del caramello liquido

Da dove provenga il Trilece è difficile dirlo con certezza, si è ipotizzato che sia nato in America latina e, nello specifico, taluni hanno parlato di Messico.

Il nome invece, “tres leches“, sarebbe dovuto alla presenza di tre tipi di latte nella sua preparazione. Si tratta di un soffice pan di spagna da immergere in una salsa di panna, latte condensato e latte vaccino, e da servire con un gustoso strato di caramello o cioccolato sopra.

Ed è proprio questo il punto di forza di tale dessert, che risulti letteralmente inzuppato di crema di latte, la quale fuoriesce naturalmente alla prima pressione della forchetta…

Anche se gli ingredienti, come vedremo, non sono proprio quelli tipici della cucina tradizionale albanese, sta di fatto che il Trilece è riuscito a conquistare il cuore e la pancia degli albanesi e dei tanti turisti italiani venuti a trascorrere le vacanze in Albania, al punto da diventare il dolce più richiesto dopo il Baklava.

Il segreto del successo di questo piatto è probabilmente da ricercare nel suo gusto favoloso! Il Trilece infatti è davvero buonissimo, non ha troppe calorie e, soprattutto, è facilissimo da preparare…

Trilece: ingredienti

Trilece per sei persone:

  • latte intero: 300 ml

  • panna: 300 ml

  • latte condensato: 300 ml

  • farina: 200 g

  • zucchero: 200 g

  • uova: 6

  • vaniglia

  • caramello e/o cioccolato

Trilece: preparazione

Eccoci arrivati alla parte forse più interessante di questo articolo, la preparazione della ricetta del Trilece, nella quale vi guideremo step by step.

La prima cosa da fare è il pan di spagna!

Separiamo quindi i tuorli dagli albumi e lavoriamo quest’ultimi fino a montarli a neve ben ferma. Dopodiché aggiungiamo lo zucchero, la vaniglia e, uno alla volta, i tuorli.

Lentamente uniamo la farina e, appena il composto diventa omogeneo, versiamo il tutto su una tortiera, precendentemente imburrata e infarinata, ed inforniamo a 180° per 30 minuti.

Al termine, togliamo il pan di spagna dal forno e lo facciamo raffreddare, bucandolo anche con uno stecchino in più punti.

Nel frattempo prendiamo una teglia e ci versiamo prima la panna, poi il pan di spagna, senza romperlo, ed infine il latte intero mischiato a quello condensato.

Da ultimo aggiungiamo a piacimento il caramello o il cioccolato fuso, facciamo riposare in frigo per almeno 2 ore, ed il nostro dolce è pronto per essere servito.

Un ultimo suggerimento: il Trilece è ottimo da solo ma potete accompagnarlo anche con il gelato alla vaniglia!

[Voti: 4    Media Voto: 3.3/5]
By |2018-04-27T15:52:21+00:00Dicembre 28th, 2017|0 Commenti

About the Author:

Francesco
Francesco è appassionato di videogames e manga giapponesi. Li ama quasi quanto ama girare per il mondo alla scoperta di mete insolite e sconosciute ai più. Si diverte anche a pescare, specialmente in mare, e non rinuncerebbe mai al cinema e alla pizza con le acciughe.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.